Come preparare lo spezzatino di manzo morbidissimo
articoli

Come cucinare lo spezzatino di manzo morbidissimo

Come cucinare lo spezzatino di manzo morbidissimo come prima cosa bisogna scegliere una carne di ottima qualità , che farà una grandissima differenza. I migliori tagli di carne per cucinare un ottimo spezzatino sono:

Fusello o girello di spalla: è un taglio di seconda categoria. Formato da due muscoli duri per questo è consigliato per le cotture lunghe come lo spezzatino, il brasato, oppure utilizzato per il macinato;

Pancia: è un taglio di terza categoria, utilizzato per cotture come il brodo di carne,bollito, spezzatino;

Pesce o campanello: è un taglio di terza categoria, ricavato dalla parte posteriore del bovino vicino all’ attaccatura della gamba;

Reale: Taglio anteriore del bovino che coincide con una parte di collo dell’animale, ricco di venature di grasso che durante la cottura si scioglieranno rendendo la carne morbida e saporita.

Preparazione

Una volta scelto il pezzo di carne proseguire con la preparazione dello spezzatino:

tagliare la carne o farsela tagliare dal macellaio a cubetti regolari, molto importante tagliarli tutti uguali per avere una cottura omogenea. Pulire, lavare e poi tritare finemente una carota, una gamba di sedano e una cipolla, preparare un mazzetto aromatico con rosmarino,salvia e timo.

Cottura

Procedere con la cottura della carne. In una casseruola a bordi alti aggiungere un filo di olio e rosolare la carne questo passaggio è fondamentale per ottenere uno spezzatino morbido e saporito. La rosolatura serve per chiudere i pori della carne cosicchè tutti i succhi,che sono il vero sapore della carne, rimangono al suo interno e non si disperdono durante la cottura. Una volta ben rosolata aggiustare di sale e pepe e aggiungere un trito di carota, sedano e cipolla, mai aggiungerlo prima o durante la rosolatura se no brucerebbe e darebbe un sapore amaro allo spezzatino. Sfumare lo spezzatino con il vino rosso, far evaporare bene l’alcool e aggiungere la salsa pomodoro e il mazzetto aromatico. Una volta ben evaporato aggiungere un liquido (brodo di carne, brodo vegetale, acqua, ecc.) e cuocere a fiamma bassa con coperchio per circa 3-4 ore più cuoce meglio è, questa è un’altra regola fondamentale per ottenere uno spezzatino morbidissimo e molto saporito.

Consigli

I più golosi potranno arricchire lo spezzatino con i piselli o le patate oppure aggiungere la paprika o il curry per avere un sapore più speziato. Un’ altra variante buonissima dello spezzatino e cuocerlo con la birra. Oppure accompagnarlo con il riso basmati. Infine ricordate che lo spezzatino è ancora più buono il giorno dopo quindi preparatene un pò di più.

La mia pentola preferita

Lascia un commento