Focaccia di Recco

Focaccia di Recco pinit

Focaccia di Recco, una prelibatezza della cucina ligure. Una gustosa focaccia molto sottile a base di farina, acqua, sale e il formaggio senza l’aggiunta di lievito. Le origini della focaccia di Recco, risalgono al tempo delle invasioni saracene quando i genovesi per scappare dal nemico si rifugiava nell’entroterra, e il formaggio con la farina e poco olio erano gli ingredienti più utilizzati e cosi è nata questa golosissima focaccia.

Secondo la leggenda, la focaccia di Recco venne inventata dalle donne del paese come modo per sfamare i soldati che passavano dalla città durante le guerre. Inizialmente, la focaccia veniva fatta solo con farina, olio e sale, ma nel corso dei secoli si sono aggiunti altri ingredienti come il formaggio.

La focaccia di Recco tradizionale è fatta con due strati di pasta molto sottile e croccante, ripieni di formaggio fresco di latte vaccino, chiamato “stracchino”. Viene cotta in forno a legna e servita calda.

Negli ultimi anni, la focaccia di Recco ha guadagnato molta popolarità in Italia e all’estero, diventando un simbolo della cucina ligure. Oggi ci sono molte varianti della focaccia di Recco, ma la ricetta tradizionale rimane la più amata e apprezzata.

La focaccia di Recco venne anche proposta nelle trattorie ma solo alla ricorrenza dei morti. Infine la focaccia ebbe un successo strepitoso grazie alla richiesta dei turisti, e venne servita tutto l’anno.

Leggi anche:

Ricetta: focaccia classica al rosmarino

Ricetta: Zucca al forno

Ricetta: Pasta gratinata al forno con besciamella

Ricetta: Salsa verde

Focaccia di Recco

Difficoltà: Intermedio Tempo di preparazione 30 mins Tempo di cottura 15 mins Tempo totale 45 min
Porzioni: 4

Ingredienti

dosi per una teglia 30x40

Preparazione

  1. Per preparare la focaccia di Recco, impastare insieme la farina,l'acqua,l'olio e il sale, fino a ottenere un composto liscio e omogeneo. Far riposare l'impasto coperto con la pellicola per 20 minuti.
  2. Dividire l'impasto a metà, stendere la prima parte di pasta molto sottile con l'aiuto di una spolverata di farina. Ungere la teglia e adagiare sopra la prima parte stesa dell'impasto sopra aggiungere la crescenza a bocconcini su tutta la superficie dell'impasto. Stendere la seconda metà dell'impasto molto sottile e adagiarla sopra alla prima metà di impasto, forare la superficie della pasta facendo dei pizzicotti con le mani, aggiungere un filo di olio e infornare per a 230°C per 15 min.
Parole chiave: focaccia di recco, focaccia,

Hai provato questa ricetta?

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una domanda

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *