Pollo alla cacciatora

pollo alla cacciatora pinit

Pollo alla cacciatora

Pollo alla cacciatora, un secondo piatto ricco e molto gustoso, si dice che la tipica ricetta sia nata in Toscana. Il pollo viene rosolato con un soffritto di carote, sedano e cipolla. Poi viene sfumato con un bicchiere di vino bianco. Infine viene aggiunto il pomodoro e viene cotto a fiamma bassissima.

ricetta: salsa pomodoro

Pollo alla cacciatora

Difficoltà: Principiante Tempo di preparazione 10 min Tempo di cottura 50 min Tempo totale 1 ora Porzioni: 4 Stagione migliore: Inverno

Ingredienti

Preparazione

  1. Pulire e lavare le verdure e tritarle finemente. In una pentola, aggiungere un filo di olio, una volta caldo aggiungere le cosce di pollo e rosolarle quindi aggiungere le verdure tritate. Aggiustare di sale e pepe.

  2. Sfumare con il vino bianco, una volta evaporato l'alcol, aggiungere il rosmarino, la salvia e la passata di pomodoro. Aggiungere un mestolo di acqua calda e cuocere 50 min.

  3. Nel frattempo, lavare e asciugare il prezzemolo e tritarlo finemente. Trascorisi 50 minuti, aggiungere il prezzemolo. Impiattare il pollo al centro di un piatto nero e finire nuovamente con una spolverata di prezzemolo.

Parole chiave: pollo, salsa pomodoro, vino bianco, Toscana, ricetta pollo

Hai provato questa ricetta?

Lascia un commento