Scaloppine al curry

scaloppine al curry pinit

Scaloppine al curry sono un ottimo secondo piatto leggero. Ottime per chi ama le spezie. Ricetta velocissima da preparare infatti in meno di 15 minuti.

Le scaloppine al curry sono un piatto italiano che si ispira alle spezie e alle preparazioni della cucina indiana e asiatica. La storia di questo piatto risale agli anni ’70, quando la cucina italiana iniziava a sperimentare nuovi sapori e influenze culinarie provenienti da tutto il mondo.

Storia e preparazione Scaloppine al curry

Il curry, una miscela di spezie originaria dell’India, è stato uno degli ingredienti che ha fatto il suo ingresso nella cucina italiana di quegli anni, insieme ad altre spezie e ingredienti esotici. Le scaloppine, una preparazione tipica della cucina italiana, si sono presto prestate a essere arricchite con il sapore intenso del curry. La parola “curry” deriva dall’hindi “kari”, che significa “salsa”

La preparazione delle scaloppine al curry prevede l’utilizzo di fettine di vitello o di pollo, che vengono infarinate e cotte in padella con olio o burro. A questo punto, si aggiunge il curry, insieme a un po’ di panna, latte o brodo, e si lascia cuocere il tutto fino a quando la salsa si addensa e diventa cremosa.

Le scaloppine al curry sono un piatto molto apprezzato in Italia e all’estero, grazie alla loro combinazione unica di sapori. Sono spesso servite con contorni a base di verdure, e si prestano anche ad altre varianti, come le scaloppine al curry con cocco o con zenzero. Grazie alla loro semplicità e alla disponibilità degli ingredienti, le scaloppine al curry sono diventate una delle preparazioni italiane più amate e versatili. Le scaloppine al curry si prestano ad infinite varianti e personalizzazioni, a seconda dei gusti e delle preferenze personali. Inoltre, il curry si abbina bene a numerose bevande, come la birra, il vino bianco.

Leggi anche:

Ricetta: Scaloppine agli agrumi

Ricetta: Polpette di riso

Articolo: Arrostire

Scaloppine al curry

Difficoltà: Principiante Tempo di preparazione 5 min Tempo di cottura 5 min Tempo totale 10 min
Porzioni: 4
Stagione migliore: Adatto tutto l'anno

Ingredienti

Preparazione

  1. Per preparare le scaloppine al curry, procedere con passare le fettine di lonza nella farina.
  2. Scaldare un filo di olio in una padella, una volta caldo, aggiungere le fette di lonza e farle rosolare da entrambi i lati, aggiustare di sale e pepe e aggiungere qualche foglia di salvia, una volta ben rosolate aggiungere il curry e bagnare con il latte, abbassare la fiamma e cuocere finchè non si crea una cremina densa.
  3. Impiattare le scaloppine al curry e finire con una spolverata di prezzzemolo precedentemente tritato.
Parole chiave: curry, scaloppine, carne, secondi piatti

Hai provato questa ricetta?

Aggiungi una recensione
Aggiungi una domanda